Park towns

Article Index

Chiusa Sclafani (658 m sim.)
Centro di origine medievale, fondato nel 1320 sui resti di un casale già esistente, ha un impianto urbano complesso generato dal primo nucleo attorno al Castello e dalle espansioni cinquecentesche a seguito dell'arrivo di diversi ordini religiosi. Tra ipiù importanti edifici religiosi sono la Chiesa di Santa Caterina (XV sec.), che custodisce un trittico del XVI secolo, attribuito a Pietro Ruzzolone, la Chiesa Madre (XIV sec.), il Complesso dei Padri Olivetani (XVII sec.), che fa da sfondo alla bella Piazza Castello, e il complesso monumentale della Badia, dal bel portale barocco. Nella vicina frazione di San Carlo, su una rupe isolata e pressoché inaccessibile, svettano, a più di cinquecento metri di altezza, i resti del Castello di Cristia (XIV sec.), un fortilizio feudale posto a guardia del latifondo della vallata del Fiume Sosio. Tra le tipicità agroalimentari, il Pecorino Siciliano POP), l'Oliva Giarraffa e le Ciliegie.