Itinerari

Pizzo Mondello

Alto rilievo (1245 m s.l.m.), a Nord-ovest di Bivona, lungo la valle del Torrente Acque Bianche, incluso nella perimetrazione della ex Riserva Monti di Palazzo Adriano e Valle del Sosio.  E considerato dalla comunità scientifica internazionale un geosito che rappresenta, unico al mondo, il passaggio fra il Piano Camico e il Piano Norico, intervalli geologici del periodo Triassico, la più antica sezione del Mesozoico.

La successione sedimentaria del Triassico superiore, costituita principalmente da calcari selciferi (ad Halobia) e da faune fossili costituisce uno degli affioramenti rocciosi più spettacolari: i calcari con selce ad Halobia (formatisi in un vasto dominio marino relativamente profondo nel quale vivevano Ammonoidi e Lamellibranchi a guscio sottile dei generi Halobia, Daonella, Posidonia), presentano, infatti, una stratificazione fortemente inclinata di circa 50-60°.

icone 190x190 DOVE DORMIREicone 190x190 DOVE MANGIAREicone 190x190 SERVIZIicone 190x190 ITINERARIicone 190x190 I COMUNI